Lamezia: non si interrompa il servizio Diversamente… a mare

L’appello giunge dal Consigliere Piccioni che presenta un’interrogazione per non interrompere il servizio che, negli scorsi anni, (a partire dal 2009 ) ha permesso a disabili ed anziani di accedere alle spiagge con il supporto di volontari e operatori adatti alle loro esigenze. La stagione estiva ormai è alle porte e “non è stato ancora pubblicato l’avviso pubblico per individuare i soggetti che si occuperanno di attuare il servizio, né abbiamo notizia di altre azioni messe in atto dall’amministrazione per avviare il progetto nella ormai imminente stagione estiva. Siamo fortemente preoccupati. E sono preoccupati anche gli utenti, le famiglie e le associazioni che in questi anni, grazie al lavoro qualificato svolto dagli operatori delle cooperative che si sono occupate della realizzazione del progetto, hanno beneficiato di un supporto fondamentale per vivere le proprie vacanze in un contesto confortevole”, ha sottolineato il consigliere in una nota, sottolineando come il Comune, nel mese di Ottobre 2015,  abbia adottato la Convenzione Onu per le persone con disabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *